tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

Glossario del Vino: Lettera B

Passiamo alla lettera B..
Spero che trovate interessanti e utili questi post...

Barrique Piccola botte in rovere da 225 litri, originaria di Bordeaux.
Barro Argilla scura, ricca di ardesia a calcare tipica della zona di Jerez (Spagna).



Batonnage Pratica enologica, effettuata per lo più in fusti di legno piccoli e in barriques, che consiste nel rimettere in sospensione i lieviti (le fecce fini) al fine di incrementare la cessione di sostanze colloidali al vino migliorandone, così, la struttura e il bouquet.
Baumé Utilizzato in Francia come unità di misura per il tenore zuccherino dei mosti.
Beerenauslese Classe di qualità utilizzata per classificare i vini tedeschi che indica un vino ottenuto da uve tardive con muffa nobile.
Bentonite Chiarificante utilizzato per eliminare feccia e altre impurità dal vino.
Bereiche Area di produzione all’interno di un distretto vinicolo in Germania.
Beva Può essere facile o pronta. Indica il grado di bevibilità di un vino.
Beverino Termine utilizzato per descrivere un vino morbido, scorrevole, spesso piuttosto economico.
Blanc de Blancs Vino bianco prodotto esclusivamente con uve bianche.
Blanc de Noir Vino bianco prodotto esclusivamente con uve nere.
Blushwine E’ un vino di origine Inglese rosato pallido e amabile, prodotto con uve nere.
Bocksbeutel Una bottiglia usata nel Franken (Germania) molto particolare, rotonda e piatta.
Bodega Termine spagnolo che indica una casa vinicola/cantina.
Boisè Termine attribuito ai vini che denotano spiccate sensazioni olfattive e retro olfattive riferibili al legno tostato delle botti nelle quali il vino stesso è stato conservato.
Bollicine Vedi "Perlage".
Bota Botte spagnola da 490 e 516 litri usata nella produzione dello Sherry.
Botrizzato Vino che deriva da uve colpite da muffa nobili, ovvero botrytis cinerea, la quale penetra negli acini maturi e provoca un'elevata perdita di acqua con concentrazione degli zuccheri e trasformazione di alcuni acidi, e contemporanea sintesi di sostanze aromatiche particolari.
Botrytis cinerea Trattasi di una malattia crittogramica che attacca gli acini dell’uva provocandone la loro distruzione. In casi particolari derivanti dal microclima e dalla qualità delle uve determina la concentrazione degli zuccheri e la produzione di alcune sostanze dando un aroma particolare ai vini (muffa nobile).
Bouquet Insieme delle sensazioni olfattive che derivano dalla fermentazione e dall’invecchiamento del vino.
Boutique winery Termine utilizzato negli USA per indicare una piccola ed esclusiva cantina.
Brillante Valutazione che viene data in fase di degustazione ai vini che riflettono la luce in modo brillante.
Bruciato Tipica sensazione olfattiva che si può incontrare in alcuni vini prodotti in zone con clima caldo e vinificati male.
Brunello Sinonimo utilizzato nella zona di Montalcino per identificare la varietà Sangiovese "grosso", è una menzione tradizionale riservata alla DOCG Brunello di Montalcino.
Brut Termine che letteralmente significa “secco” e che viene utilizzato per indicare una tipologia di spumanti con basso contenuto zuccherino (da 7 a 12 g/l).
Buttafuoco Menzione tradizionale riservata alla DOC Oltrepò Pavese, e in particolare al vino rosso rubino molto intenso, dal profumo vinoso, forte e fruttato e dal sapore asciutto e corposo, prodotto con uvaggio prevalente di barbera e croatina.
Burro Tipica sensazione olfattiva per descrivere dei vini con note burrose (burro).